Infrarossi.net

Sensore a infrarossi

sensore a infrarossi

I raggi infrarossi o IR sono radiazioni elettromagnetiche la cui lunghezza d’onda e frequenza dello spettro elettromagnetico è inferiore a quella della luce visibile. Queste onde sono situate al di sotto dello spettro rosso e per tale ragione considerate impercettibili ad occhio nudo. Qualunque oggetto che presenta una temperatura superiore allo zero assoluto è in grado di emettere radiazioni infrarossi.

Le radiazioni infrarosse vengono impiegate nella realizzazione di diversi strumenti, in particolare quelli di sorveglianza. La maggior parte delle telecamere attualmente presenti in commercio sono dotate di visione notturna, una funzionalità possibile grazie alla presenza interna di un sensore a infrarossi.

In questo articolo vi indicheremo l’utilità del sensore e le relative caratteristiche e funzionalità, così da guidarvi nella scelta di un dispositivo che ne sia dotato, adeguato alle vostre esigenze e necessità.

Sensore a infrarossi passivo, cos’è ed a cosa serve

Il sensore a infrarossi passivo (il cui acronimo è PIR) è un dispositivo elettronico capace di rilevare le radiazioni infrarosse che gli oggetti inquadrati nel suo campo di azione emanano. È per tale ragione che vengono utilizzati come sensori di movimento nelle telecamere di sorveglianza a visione notturna. Con “passivo” si fa riferimento all’incapacità di questi sensori di emettere radiazioni, in quanto capaci unicamente di rilevare quelle trasmesse da altri corpi.

Come accennato già in precedenza, qualunque oggetto che presenta una temperatura superiore allo zero assoluto (-273,14 °C) è in grado di emettere energia sotto forma di radiazioni non visibili all’occhio umano. Esse possono però essere rilevate da dispositivi moderni ed elettronici ideati appositamente per tale scopo.

I migliori sensori di movimento da acquistare online

Scegliere il sensore di movimento più adeguato alle proprie esigenze non è semplice considerando i numerosi modelli che il mercato offre. Per facilitarvi la scelta vi consigliamo di procedere all’acquisto online, su siti come Amazon che sono dotati dei migliori prodotti ad un ottimo rapporto qualità/prezzo. Vi elenchiamo di seguito i sensori a infrarossi migliori, quelli più apprezzati e venduti.

Bestseller No. 1
Electraline 58412 Sensore di Presenza di Movimento, Interruttore Crepuscolare e Timer IP44, Bianco
  • Sensore di Presenza con interruttore crepuscolare e timer IP44
  • Rileva con precisione anche i più piccoli movimenti
  • Raggio di indirizzazione di 180 gradi
  • Potenza massima 1000W
Bestseller No. 2
EMOS G1240 Rilevatore di Movimento a infrarossi IP65 per Uso Interno ed Esterno, Angolo 180°, Campo di rilevamento 12 m, sensibilità 3-2000 Lux, Anche per Il Montaggio in Superficie, Bianco
  • Sensore PIR a infrarossi dal design moderno con un campo di rilevamento di 180° e una portata di 12 metri, per il montaggio in superficie
  • Grado di protezione IP65: uso esterno illimitato. Adatto a giardino, terrazza, veranda, cantina, corridoio, bagno, stanza umida, spazio esterno, adatto per l'uso esterno universale
  • Sensibilità alla luce da 3 lux a 2000 lux: Il sensore si attiva quando la luminosità scende sotto il valore impostato. Opzione per impostare la soglia del crepuscolo alla luce del giorno
  • Tempo di accensione (tempo di illuminazione) regolabile da min. 10 secondi a max. 15 minuti, adatto ai LED
  • Lente del sensore rotabile, carico capacitivo massimo 600 W
Bestseller No. 3
PS-TECH Rilevatore di movimento per esterno IP65, sensore di presenza adatto per luce LED, copertura di presenza 180° fino a 12 m. a 2,5 m di altezza, interruttore regolazione 10 sec-15 min
  • Sensore di movimento ad alta protezione IP65 per installazione esterna e interna, montaggio a parete, connessione 3 fili.
  • Area di copertura 180°, portata superficie esterna lineare di 12 metri, altezza di installazione da 1,8 a 2,5 m.
  • Regolazione del tempo di accensione della luce con timer regolabile tra 10 secondi e 15 minuti. Tecnologia del relè Zero Cross Switching.
  • Sensori di regolazione crepuscolare: 3-2.000 lux. Capacità di contatto: Incandescenza 1200 W, basso consumo e LED 300 W.
  • Migliora l'illuminazione e la sicurezza della casa, questo tipo di sensori agiscono come interruttore per lampadine, luci, faretti, lampioni all'ingresso della casa, aree giardino, garage o parcheggi, armadio, scala, terrazza, ingresso, ripostiglio, ecc.
Bestseller No. 4
HommyFine Rilevatore di allarme con sensore di movimento wireless Allarme campanello wireless Kit di Allarme con 38 Melodie, Indicatori LED per Casa, Ufficio, appartments, fabbriche e alberghi
  • Ampia distanza di comunicazione tra ricevitore e sensore infrarosso PIR: fino a 70m (SENZA OSTACOLI) con area monitorata dal sensore PIR di circa 3--7m per tenerti informato e sicuro.
  • Tecnologia Sicura - Il nostro sensore usa la tecnologia a infrarossi passivo (PIR) per segnalare ogni movimento all'interno della zona coperta. Se qualcuno o un animale si trova nell'area di rilevamento (3-7m x 110 °), il rilevatore di movimento può rilevare un leggero cambiamento con un allarme di luce blu, quindi invia immediatamente un segnale al ricevitore e il ricevitore riproduce la suoneria selezionata e che Il LED si accende.
  • L'i 3 livelli di volume e 38 suonerie: il ricevitore a campana ha 38 melodie e 3 volumi regolabili da 0 a 110 dB. La suoneria è abbastanza forte da poter monitorare ciò che sta accadendo all'esterno in qualsiasi momento. La campana a LED è particolarmente adatta per gli anziani e i non udenti.
  • Funzionamento Alimentazione sensore: 3 x 1.5 AAA batterie (non incluse) che l'Adattatore AC (non incluso), non usarli simultaneamente per evitare di bruciarli. Funzionamento del ricevitore Alimentazione: EU Plug. Voltaggio ricevitore: 110V-240V, 50/60 Hz
  • Kit di Allarme Adatto per Garage, Magazzino, Casa, Ufficio, appartments, fabbriche, alberghi etc.
Bestseller No. 5
SEBSON Rilevatore di Movimento Esterno IP44, Montaggio a Parete, LED adatto, programmabile, Sensore Infrarossi, orientabile, Portata 12m / 180°
  • SEBSON Rilevatore di movimento per uso esterno e per montaggio a parete, dimensioni d'installazione 79x55,5x67,5mm.
  • Il rilevatore di movimento ha un consumo energetico massimo di 800W per lampade a incandescenza e 400W per lampade a LED o altre lampade a risparmio energetico.
  • La portata di rilevamento del sensore movimento è di circa 12m e 180° (su superficie libera). La durata di funzionamento può essere regolata in continuo da circa 10 s fino a 15 minuti.
  • E possibile regolare la sensibilità di attivazione dell'apparecchio secondo la luminosità dell'ambiente (in un intervallo tra i 3 e i 2.000 LUX). La testa del sensore è regolabile 100° orizzontalmente e 40° verticalmente.
  • Incluso nella confezione: 1 x SEBSON IR Rilevatore di Movimento IP44.
OffertaBestseller No. 6
Luce Notturna Batteria[2 Pezzi], TEAMPD Luce Notturna Bambini con Sensore di Movimento e Luce, AUTO/ON/OFFF Luce Notte Lampada LED per Armadio, Scale, Bagni, Corridoi, Cucina, Garage, Soggiorno
  • 💡【Sensore di Movimento e Luce】Luce notturna con sensore di luce e sensore di movimento, questa piccola luce notturna può accendersi automaticamente quando la luce è sufficientemente debole e passano persone o animali, si spegne automaticamente quando non viene rilevato alcun movimento per circa 30 secondi. Il campo di rilevamento è 120°, 3 metri/10 piedi.
  • 💡【3 Modalità: ON/OFF/AUTO】Presenta 3 modalità di funzionamento da selezionare tramite uno slider laterale: Automatico (il sensore incorporato attiva la luce nel buio quando rileva movimento), OFF ( non operativo ), ON ( luce sempre).
  • 💡【Alimentato a Batteria】Ogni luce notturna è alimentata da una batteria AA. Il consumo energetico è di soli 0,4 W e in modalità automatica è possibile utilizzare una batteria per 6 mesi.
  • 💡【Uso Sicuro e Ampia Applicazione】La luce led con sensore movimento ha superato la certificazione CE, FCC e ROHS, con prestazioni stabili e sicure. ealizzati in speciale materiale ignifugo per PC, questa luce notte è resistenza alle alte temperature, sono durevoli e sicuri. Ideale per armadi, camere da letto, scale, corridoi, cucine, loft.
  • 💡【Facile da Installare e Rimuovere】①La confezione contiene il lastre metalliche e il nastro "3M". Basta attaccare il lastre metalliche alla posizione desiderata, allineare l'attrazione magnetica della luce notturna con la lamiera per fissare la luce notturna. Forte aspirazione magnetica, non facilmente rimovibile. ②ci sono dei fori per appendere sul retro della lampada, che possono essere appesi alle viti sul muro (le viti non sono fornite).
Bestseller No. 7
Taomeng Interruttore Mini Closet Sensore PIR Interruttore 110V rilevazione del sensore 220V PIR Movimento infrarosso sensore di Luce Automatico
  • aspiratore ventilazione automatica ed elettrica funzioni di controllo e automatico.
  • Facile da installare e da usare, plug and play.
  • Piccolo, leggero.
  • Adatto per i corridoi di illuminazione automatica, corridoio, bagni, cantine, magazzini, garage, ripostiglio, light box pubblicità, e luoghi.
  • interruttore automatico on / off nel buio quando si entra nel campo di induzione, e può avere 45s ritardo.
OffertaBestseller No. 8
LEDLUX Lampada Led E27 Con Sensore di Movimento, 7W 560 Lumen, Forma Bulbo A60, Bianco Freddo 6500K (1)
  • Lampada Led Attacco E27 Con Sensore Movimento Infrarossi
  • A60 Forma Sfera Bulbo Standard 220V 7W 560lm Bianco Freddo 6500K
  • Angolo Rilevamento 120 Gradi,Distanza Max Rilevamento 5 Metri
  • Angolo 200 Gradi ,Diametro 60mm Altezza 118mm
  • Si Accende Automatico Quando Rileva Movimento,Si Spegni Automatico Dopo 1 Minuto
Bestseller No. 9
Sensore di Movimento Pir Rilevatore Crepuscolare Infrarossi 180 Bianco Faro
  • Sensore di movimento ad infrarossi crepuscolare che collegato ad una fonte di, luce (fari), ne attiva l'illuminazione solo al passaggio o al movimento che si verifica nei pressi dello stesso
  • Rileva il movimento entro i 12 metri (distanza massima) ricoperti dal raggio d' azione ad infrarossi del prodotto e con un angolatura di circa 180
  • Seguire le istruzioni di montaggio
Bestseller No. 10
BeiLan Kit elettronico per campanello senza fili con 1 ricevitore plug-in e 1 rilevatore di movimento PIR Sensore 3 livelli di volume e 38 allarme suoneria visitatore Inteligent Ringtones
  • 2 di lavoro modalità disponibili per la scelta: solo LED lampeggiante o entrambe Suono e Luce LED lampeggiante. Regolazione del volume a 3 livelli: alta o media o bassa. 38 suonerie tra cui scegliere.
  • L'intervallo di lavoro effettivo del ricevitore è fino a 70 metri. La distanza di rilevamento del movimento PIR è di 3-7 metri. Può essere utilizzato con successo per la vostra casa, ufficio, negozio, albergo o altri edifici.
  • Ottimo per avvisare i proprietari di imprese che stanno lavorando alla schiena o fuori vista quando i clienti entrano negozio. Inoltre può essere usato come segnale quando l'animale domestico è pronto per entrare o uscire.
  • Applicazioni: allarme di marciapiede, allarme anti-intrusione, allarme alleviate, rilevatore di critter, allarme per auto (interno), monitor per magazzino, allarme per armadio di scorta, monitor per garage e utensili, sensore mailbox, porta frontale o rilevamento passerella.
  • Il pacchetto include: un ricevitore elettronico plug-in, un rilevatore di sensori di movimento PIR (alimentazione da 3 batterie AAA, NON INCLUSO) e istruzioni in inglese.

Sensori di movimento a infrarossi, come funzionano

Il sensore PIR è in grado di rilevare il movimento degli oggetti grazie al componente piroelettrico, il quale non è in grado di emanare alcun tipo di radiazione, ma può rilevare i livelli di energia che gli altri corpi trasmettono. Questo sensore si suddivide in due parti, una delle quali si occupa di dare l’allarme nel caso in cui rileva più radiazioni dell’altra.

In tal modo, e grazie anche alla presenza di tecnologie moderne (solitamente utilizzate per realizzare dispositivi come il microonde), si evitano falsi allarmi. Il sensore è infatti capace di distinguere il movimento innocuo di un animale da quello di una persona potenzialmente pericolosa. Di norma quelli di piccola taglia (dal peso inferiore ai 30 kg), ma anche oggetti inanimati mossi dal vento, sono considerati innocui e quindi immuni al sensore.

Le frequenze su cui avviene il funzionamento del sensore a infrarossi passivo sono pari a 433 e 866 Mhz, grazie alle quali è in grado di collegarsi alla centralina e trasmettere il segnale di allarme. Tale collegamento può avvenire tramite cavo o, come nella maggior parte dei modelli moderni, tramite connessione wireless.

Rilevazione del movimento

I sensori PIR non sono ideati per rilevare automaticamente un movimento. La loro tecnologia si basa infatti sulle variazioni di temperatura che risultano essere differenti da quelle che il sensore ha già memorizzato come non sospette e normali. Di conseguenza se un qualcosa irrompe nel raggio d’azione di una telecamera IR e si contrappone ad un oggetto già conosciuto e rilevato, viene percepito come sospetto. Il cambiamento di temperatura genera lo stato di allarme.

All’interno dei sensori PIR è possibile integrare l’aggiunta di altri sensori, capaci di migliorare l’efficienza della tecnologia di cui sono dotati. Ciò permette di evitare la possibilità di rilevare falsi allarmi e di ottenere un numero più definito e dettagliato di informazioni circa il corpo che attraversa il campo visivo della telecamera.

A seconda del raggio di azione e del campo visivo del sensore è possibile suddividere i prodotti in diverse categorie: vi sono quelli dotati di lenti a specchio che presentano un raggio d’azione di circa 12 m ed un campo visivo di 300°; quelli con angolo di 360° solitamente installati al soffitto e con un raggio di azione di 30 m. La scelta va ovviamente eseguita in base alle esigenze del compratore.

Tipologie di sensori di movimento

I sensori di movimento vengono solitamente categorizzati in diversi gruppi in base al funzionamento o in base alla tecnologia di cui sono dotati. In base al funzionamento sono suddivisi in sensori classici e sensori a tenda: i primi sono dispositivi comunemente utilizzati per proteggere gli ambiente interni, mentre i secondi vengono solitamente installati all’esterno di un’abitazione o un’attività.

Per quanto riguarda la tecnologia, invece, le tipologie di sensori presenti in commercio sono tre. Vediamo di seguito le differenze che presentano l’un l’altra.

  • Sensori PIR ad una tecnologia: si tratta di una tipologia di sensore capace di rilevare i cambiamenti di temperatura che avvengono nel loro raggio di azione. Un qualunque individuo che si avvicina troppo a questo sensore, rientrando di conseguenza nel suo campo visivo, viene segnalato e porterà all’avviamento dell’allarme. La possibilità di ricevere falsi allarmi è però alquanto elevata.
  • Sensori a doppia tecnologia: con questi termini ci si riferisce ai sensori dotati di infrarosso ed a quelli di rilevamento DMT a fasci. Questi ultimi – collocati solitamente nella parte superiore ed inferiore – sono in grado di garantire una maggiore sicurezza e di conseguenza una probabilità inferiore di rivelare falsi allarmi. Ciò è dovuto al fatto che per rilevare un movimento sospetto devono essere coinvolti entrambi i fasci.
  • Sensori a tripla tecnologia: si tratta della tipologia più sofisticata, caratterizzata dalla presenza degli infrarossi, dei fasci DMT e delle microonde. Queste ultime sono in grado di rilevare qualunque corpo in movimento, ma escludono quelli che potrebbero essere innocui, come gli animali di piccola taglia. I sensori a tripla tecnologia sono i più affidabili presenti in commercio, tant’è che non producono quasi per niente falsi allarmi.

Dove installare il sensore a infrarossi

La collocazione e l’installazione del sensore a infrarossi sono parametri importanti da considerare, in quanto è bene accertarsi di determinati fattori prima di posizionare il dispositivo. È fondamentale che il sensore PIR sia distante da qualunque fonte di calore, nonché dai dispositivi sottoposti a continui sbalzi di temperatura come ventilatori e condizionatori. L’ideale sarebbe collocarlo sul soffitto o sulla parete, proprio come avviene nel caso delle telecamere di sorveglianza.

Sensore a infrarossi, riconoscimento facciale

Alcune telecamere di sorveglianza dotate di sensore a infrarossi sono dotate di una tecnologia che permette di riconoscere la pericolosità di un individuo dal volto. Se una persona rientra nel campo visivo della videocamera, ma viene riconosciuta dal sensore come familiare, esso non allarma il proprietario. L’allarme scatta unicamente nel momento in cui l’apparecchio rileva un intruso o un individuo sospetto e pericoloso estremamente vicino al raggio d’azione.

Sensore IR, prezzo

Il prezzo di un sensore IR dipende da vari fattori, in particolare dal dispositivo all’interno del quale viene installato. Parlando delle telecamere di sorveglianza, conosciute soprattutto perché dotate di sensori di movimento per la sicurezza, il prezzo varia da modello a modello. In linea generale possiamo affermare che sia accessibile a chiunque, poiché va da un minimo di €30 ad un massimo di €200 per i prodotti più tecnologici e sofisticati.